Servizio CAF

Il nostro Caf, offre una vasta gamma di servizi, in tema di fisco, lavoro e diritto famigliare, oltre all’assistenza per la dichiarazione dei redditi e per la presentazione dei modelli 730 e Unico.

pubblico

MODELLO 730: TRE BUONI MOTIVI PER RIVOLGERTI A ETC ITALIA

Compilazione di REDDITI, ISEE, RED e Dichiarazioni di responsabilità per l’erogazione di prestazioni assistenziali INPS (INVCIV - AS - PS)

ETC Italia TI ASSISTE A REPERIRE IL MODELLO 730 PRECOMPILATO DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE

La dichiarazione potrà essere confermata, modificata ed eventualmente integrata sulla base della documentazione cartacea che presenterai.

PRESENTANDO LA DICHIARAZIONE 730

il conguaglio delle imposte (credito/debito) viene effettuato direttamente dal sostituto d’imposta a partire dal mese di Luglio (Agosto/Settembre se sei pensionato). In assenza di sostituto gli importi a credito saranno liquidati direttamente dall’Agenzia delle Entrate, mentre quelli a debito dovranno essere pagati tramite delega F24

TFDC GARANTISCE L’ASSOLUTA RISERVATEZZA

nel trattamento dei dati personali e sensibili di cui viene a conoscenza nell’espletamento delle attività di assistenza fiscale

RICHIESTA DUPLICATI INPS

ATTRAVERSO TFDC PUOI RICHIEDERE DUPLICATI CU, MATRICOLE RED E INV CIV

COLORO CHE NELL’ANNO IN CORSO HANNO UN SOSTITUTO DIVERSO da quello che ha rilasciato la certificazione di lavoro dipendente per l’anno d’imposta dovranno portare tutti i dati relativi al nuovo sostituto d’imposta (Denominazione, Cod. Fiscale, indirizzo e numero telefonico)

MODELLO 730

REDDITI, ACCONTI, RITENUTE: DOCUMENTI DA CONSEGNARE

DELEGA OBBLIGATORIA

con cui il contribuente incarica o meno ETC ITALIA al prelievo del 730 precompilato predisposto dall’Agenzia delle Entrate.

DICHIARAZIONE DEI REDDITI
precedente mod. 730 o redditi

CODICE FISCALE
del coniuge e di tutti i familiari a carico, anche se maggiorenni

CERTIFICAZIONI REDDITUALI DELL’ANNO

• Redditi di lavoro dipendente, collaborazioni coordinate continuative, lavori a progetto (CU)
• Redditi di pensioni italiane (CU) o estere
• Redditi di cassa integrazione, disoccupazione, mobilità, infortunio, maternità
• Redditi percepiti da fallimenti, borse di studio, assegno TBC
• Redditi percepiti da privati (es. collaboratori domestici)
• Redditi diversi assoggettati a ritenuta d’acconto (es. collaborazioni occasionali, diritti d’autore)
• Redditi di capitale quali utili da partecipazioni (Mod. CUPE)
• Redditi assoggettati a tassazione separata

FABBRICATI E TERRENI
• Rogito o atto di successione di immobili acquistati, venduti o ereditati e relativi dati catastali

ULTIMA DICHIARAZIONE IMU
presentata per gli immobili posseduti

IMPORTI DEL CANONE D’AFFITTO PER GLI IMMOBILI LOCATI o dichiarazione sostitutiva e contratti di locazione

ACCONTI ED ECCEDENZE
da precedente dichiarazione

ACCONTI

• Mod. F24 (se versati direttamente)

• Mod. CU (se presentato Mod. 730 anno precedente)

ECCEDENZE

• Mod. REDDITI anno precedente
• Mod. CU (se presentato Mod. 730 anno precedente)

ONERI DETRAIBILI E DEDUCIBILI: DOCUMENTI DA CONSEGNARE

La documentazione deve essere fornita in originale con relative fotocopie

• SPESE MEDICHE

Scontrini e/o ricevute fiscali per spese sanitarie e veterinarie

• MUTUI IPOTECARI ABITAZIONE PRINCIPALE

copia quietanze di pagamento, contratto di mutuo,

atto di compravendita, eventuali spese di intermediazione immobiliare

• MUTUI IPOTECARI PER LA COSTRUZIONE E LA RISTRUTTURAZIONE DELL’ABITAZIONE

PRINCIPALE copia quietanze di pagamento, contratto di mutuo, abilitazioni amministrative, fatture

• RICEVUTE O QUIETANZE DI PAGAMENTO

per la frequenza di scuole dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione, scuola secondaria di 2° grado, corsi di istruzione universitaria o rette per asili nido

• SPESE FUNEBRI

• PREMI DI ASSICURAZIONE

vita-infortunio e contributi volontari, e altre forme

pensionistiche complementari e individuali

• EROGAZIONI LIBERALI

a favore di movimenti o partiti politici, Onlus, società sportive dilettantistiche, istituti scolastici, ecc

• ATTESTAZIONE PER VERSAMENTI

contributi obbligatori (gestione separata INPS), contributi INAIL per casalinghe, contributi per collaboratori domestici (colf, babysitter, assistenti delle persone anziane)

• ASSEGNI PERIODICI

corrisposti al coniuge separato o divorziato

• SPESE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI IMMOBILI E SPESE FINALIZZATE AL RISPARMIO ENERGETICO

fatture e bonifici, comunicazione Enea

• SPESE PER L’ACQUISTO DI MOBILI E GRANDI ELETTRODOMESTICI

di classe A+ finalizzati all’arredo di immobile oggetto di ristrutturazione: fatture e bonifici

• ALTRI ONERI E SPESE

attività sportive praticate dai ragazzi, canoni di locazione ecc.

• SPESE PER INTERVENTI ANTISISMICI

fatture e bonifici

• IVA ACQUISTO ABITAZIONE RESIDENZIALE

Classe Energetica A o B

CI OCCUPIAMO ANCHE DI

SUCCESSIONI

Ti aiuteremo a preparare la documentazione inerente, se sei un contribuente possessore di immobili, terreni agricoli e aree fabbricabili, dovrai  versare per questi un’imposta al Comune corrispondente.

Niente paura, siamo qui a disposizione.

Lo sapevi che gli eredi tenuti alla presentazione della dichiarazione di successione e relative volture possono avvalersi della consulenza e dell’assistenza del Caf?

Certificazione RED

È la certificazione della situazione reddituale di coloro interessati da determinate prestazioni erogate dall’Inps (integrazione al minimo, assegni familiari, altro).

Se non ne eri al corrente il Red certifica il reddito del nucleo familiare, sulla base del quale accedere a prestazioni sociali agevolate erogate da Enti Pubblici (assegno per il terzo figlio, assegno di maternità, altro).

Scopri se puoi avvalerti di queste sovvenzioni, ti aiuteremo!

Rottamazione TER

Il Decreto Legge n. 119/2018, convertito con modificazioni dalla Legge n. 136/2018, prevede la nuova Definizione agevolata delle cartelle, la cosiddetta “rottamazione-ter”, per le somme affidate all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017: rate fino a cinque anni senza corrispondere sanzioni e interessi di mora.

Ti seguiremo nella presentazione della domanda

Rispetto alle precedenti “Definizioni”, prevede importanti novità a favore del contribuente per il pagamento in forma rateale, e in particolare:

  • un periodo temporale più ampio per rateizzare le somme dovute: 18 rate ripartite in 5 anni;
  • un massimo di 5 giorni di ritardo nel pagamento rispetto alla scadenza della rata, senza incorrere in sanzioni o perdere il beneficio della Definizione agevolata;
  • un tasso di interesse ridotto, definito nella misura del 2 % annuo a partire dal 1° agosto 2019.

Per sapere quali sono le cartelle e gli avvisi che rientrano nell’ambito applicativo della Definizione agevolata 2018 ai sensi del D.L. n. 119/2018 e quelli esclusi, puoi richiedere il Prospetto informativo contattaci nel form sottostante!

Scegli subito le tariffe vantaggiose aderendo ad ETC Italia!
SCOPRILE SUBITO

Vuoi saperne di più?

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

Saremo subito a tua disposizione

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

La tua città (richiesto)

Vorresti una consulenza per:
consulenza legaleconsulenza fiscaleconsulenza assicurativaconsulenza amministrativaconsulenze varie

Scrivici la tua richiesta o descrivi il tuo problema:

I NOSTRI PARTNER

CONTATTACI

In questo momento non siamo presenti on line. Ma puoi inviarci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2020 €TC Ente Tutela Consumatori  | Made and hosting with ❤️by  World Wide Management

Log in with your credentials

Forgot your details?